Chi sono

Sono uno psicologo e il mio lavoro si rivolge agli adulti e agli adolescenti. Svolgo la mia attività a Bologna, usufruendo anche dell’ausilio di Skype.

Oltre ad utilizzare la mia persona nel lavoro clinico, il mio orientamento generale è di tipo psicodinamico. In particolare mi avvalgo della psicologia dialettica, un modo di osservare l’essere umano e il suo disagio messo a punto dallo psicoterapeuta e scrittore Nicola Ghezzani, a partire dai maggiori riferimenti culturali in campo clinico e psicoanalitico (Sigmund Freud, Carl Gustav Jung, Sándor Ferenczi, Michael Balint, Donald Winnicott, William R. D. Fairbairn, Ronald Laing).

Questo approccio muove sempre dalla constatazione della natura intimamente sociale dell’essere umano, e si riferisce ai nostri bisogni di appartenenza e di individuazione quali punti cardinali per valutare il benessere e il malessere presenti in noi. Io stesso sono impegnato nell’elaborazione e nella divulgazione della psicologia dialettica attraverso studi, articoli, incontri e seminari.

Nella sezione di Psicologia Clinica del sito si trovano articoli che approfondiscono gli aspetti clinici dei disturbi d’ansia, degli attacchi di panico, della fobia sociale, dell’agorafobia, di problematiche della sfera relazionale. Inoltre nel tempo mi sono occupato della gestione della sensibilità e dell’introversione; di crisi e impasse esistenziali; di counseling finalizzato al miglioramento e al benessere; di orientamento della persona in ambito formativo e lavorativo.

Ho organizzato alcuni progetti nelle scuole superiori, in cui ho approfondito insieme ai ragazzi tematiche come l’affettività, l’innamoramento, la dipendenza affettiva e il narcisismo. In accordo col pensiero dei docenti, mi sono posto l’obiettivo di trattare le differenze tra relazioni sane e tossiche, che spesso si sviluppano proprio a partire dall’adolescenza.

I miei studi universitari sono iniziati alla facoltà di architettura dell’università di Camerino. È stata un’esperienza che mi ha arricchito sotto molti aspetti, ma non ha colmato il mio desiderio di immergermi nel campo delle relazioni umane. Così, dopo essermi laureato, ho deciso di seguire una scelta passionale, e mi sono iscritto alla facoltà di psicologia dell’università Gabriele D’Annunzio di Chieti.

Durante gli anni universitari ho iniziato la mia analisi personale per approfondire la conoscenza su me stesso e sull’altro: in questo modo lo studio si è arricchito dell’esperienza vissuta in analisi, e viceversa. Dopo la laurea in psicologia mi sono dedicato con soddisfazione all’attività clinica rivolta ai bambini, agli adolescenti e ai loro genitori: ho frequentato per due anni il reparto di pediatria dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna.

Attualmente seguo adolescenti, giovani adulti e i loro familiari in terapia presso il consultorio familiare e lo spazio giovani dell’Ausl di Imola e Castel San Pietro Terme.

Mi piace scrivere e divulgare i temi della psicologia, e i miei articoli sono presenti sui blog Il Conformista, ed Il luogo.